Toghe al voto. Grande attesa per il rinnovo del Csm. Via allo scrutinio per i membri togati, ma i risultati si conosceranno solo nel corso della settimana

dalla Redazione
Cronaca
Csm

I risultati delle elezioni dei rappresentanti dei magistrati al Consiglio superiore della magistratura (Csm), tenutesi tra ieri e oggi, si conosceranno nel corso della settimana via via che da ogni distretto le schede confluiranno in Cassazione. Si procederà con lo scrutinio dei voti per l’elezione dei due rappresentanti dei magistrati di legittimità (in corsa c’è anche l’ex pm di Mani pulite Piercamillo Davigo), per poi proseguire con quello dei quattro togati in rappresentanza dei pubblici ministeri e infine con le schede per assegnare 10 seggi in quota magistratura giudicante. Il 19 luglio è invece convocato il Parlamento in seduta comune per l’elezione degli 8 consiglieri laici. La nuova consiliatura prenderà il via il prossimo 25 settembre.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *