Vigilanza Rai, Cinque Stelle senza Paragone. La deputata Flati rimpiazza il senatore dissidente come capogruppo

dalla Redazione
Politica

L’aveva richiesto da tempo e alla fine è stato “accontentato”. Gianluigi Paragone non è più il capogruppo in commissione Vigilanza Rai per il Movimento cinque stelle. Al suo posto arriva la deputata M5S Francesca Flati, eletta nella circoscrizione Lazio 1 e al primo mandato: sarà lei a sostituire in commissione il senatore Paragone.

“Sono contenta e orgogliosa, e sono convinta che il mio gruppo sarà di aiuto per il mio incarico”, ha detto all’Ansa la Flati. E sul tema caldo delle prossime settimane, la permanenza di Marcello Foa alla presidenza della Rai, la Flati mostra prudenza ma è chiara sul  punto: “Potrebbe essere un tema da affrontare. Certo, è possibile che la nostra valutazione in questi mesi abbia subito dei cambiamenti”.

Bisogna ricordare, peraltro, proprio due giorni a parlare è stato il senatore M5S Primo Di Nicola, vicepresidente della della stessa commissione. “Cosa farei se mi trovassi al posto di Marcello Foa? Avrei già fatto gli scatoloni e liberato la scrivania”, ha detto il pentastellato in un’intervista alla Stampa.  E ancora: “Non foss’altro che per una questione di stile, dovrebbe dimettersi”. Secondo diversi Cinque stelle e secondo lo stesso Pd, infatti, Foa non si sarebbe dimostrato un presidente di garanzia e imparzialità.

Loading...