Al via al Senato la discussione sul ddl sicurezza. Fonti M5S e Lega confermano che il Governo porrà la questione di fiducia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ iniziata questa mattina, al Senato, la discussione del disegno di legge di conversione del decreto sicurezza e immigrazione. Secondo quanto confermato da fonti governative di entrambi i partiti di maggioranza, M5s e Lega, il governo porrà la questione di fiducia al ddl. Tra i nodi da superare la contrarietà di almeno quattro ‘dissidenti’ del Movimento 5 stelle (De Falco, Nugnes, Fattori, Mantero) che hanno annunciato la loro contrarietà al decreto, caro alla Lega e voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Salvini, che si trova in viaggio per il Ghana, ha fatto sapere che dovrebbe essere in aula domani per la probabile via libera definitivo.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Per la sinistra dei Tafazzi non c’è cura

Inutile nascondersi dietro alibi o rimpianti: il vaccino per il Covid l’hanno trovato ma per l’autolesionismo della Sinistra non c’è cura. A destra, dove Salvini e Meloni non si parlano e Forza Italia ormai ha poco da dire, come al solito si presenteranno con candidati

Continua »
TV E MEDIA