Ancora terrore in Francia. Colpi di kalashnikov sparati in aria a Marsiglia da uomini incappucciati. Nel pomeriggio arriva il premier Valls

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

DI nuovo terrore in Francia. A Marsiglia uomini con il volto coperto hanno sparato dei colpi in aria con dei kalashnikov. In città arriverà il premier Valls con il ministro degli Interni Bernard Cazeneuve, ed alla collega dell’Educazione, Najat Vallaud-Belkacem.  In arrivo teste di cuoio. Evacuato un asilo nella zona. Diverse le ipotesi delle forze dell’ordine. Secondo alcune fonti l’obiettivo sarebbero stati gli agenti, ma c’è anche chi crede si tratti di una guerra tra bande.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA