Andrea Purgatori, vita privata: moglie, figli e stipendio

Andrea Purgatori
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Andrea Purgatori, vita privata: un giornalista e conduttore ma la sua carriera professionale nasce e si sviluppa come un giornalista d’inchiesta, avendo affrontato tematiche storiche ed importanti.

Andrea Purgatori, vita privata

Andrea Purgatori, nato il 1 febbraio 1953, è un giornalista, sceneggiatore, saggista e attore italiano. È giornalista professionista dal 1974, ha conseguito il Master of Science in Journalism della Columbia University a New York nel 1980. In Italia è noto per avere portato avanti giornalismo d’inchiesta su casi come il caso Moro e la strage di Ustica. Inoltre, ha vinto il premio Sergio Amidei per la sceneggiatura di Fortapàsc, il film dedicato alla memoria di Giancarlo Siani. Conduce anche un programma di successo su La7: Atlantide.

Nella sua carriera da giornalista, ha collaborato con L’Unità, Le Monde Diplomatique, Vanity Fair, Huffington Post e il World service della BBC. Si registrano anche diverse pubblicazioni: A un passo dalla guerra seguito da Il bello della rabbia, I segreti di Abu Omar e alcuni monologhi per il Teatro Civile.

Andrea Purgatori: moglie e figli

Il giornalista è stato sposato con la critica d’arte e storica tedesca Nicola Schmitz, da cui ha avuto un figlio, Edoardo, volto della fiction di Rai1 “Un medico in famiglia”.

Oltre ad Edoardo, ha avuto anche Vittoria e Ludovico, che sono stati testimoni del suo secondo matrimonio avvenuto nel 2018 con l’aristocratica Livia Belelli.

Stipendio del giornalista

Non si hanno cifre certe riguardo il suo stipendio, anche se la scelta di intraprendere la strada del giornalista d’inchiesta non è poi così remunerativa, è una figura ormai in declino.