Appuntamento da non perdere a Roma per gli amanti della meditazione

La ricerca della felicità accomuna gli esseri umani di tutte le epoche e di tutte le culture.

Appuntamento da non perdere mercoledì 20 luglio a Roma per gli amanti della meditazione. Sri Preethaji, filosofa illuminata e mistica indiana, filantropa, autrice del best seller “The Four Sacred Secrets” e fondatrice, insieme al marito Sri Krishnaji, di Ekam, centro mondiale per l’Illuminazione, sarà in Italia per la prima volta in assoluto.

Appuntamento da non perdere a Roma per gli amanti della meditazione

L’appuntamento è al Grand Hotel Palatino di Roma. A partire dalle ore 17,00 ospiterà una sessione speciale di meditazione “Diksha” per la pace e l’unità. L’evento è aperto a tutti, dai più piccoli ai più grandi, e non è richiesta alcuna esperienza nel campo della spiritualità.

La ricerca della felicità accomuna gli esseri umani di tutte le epoche e di tutte le culture.

Se diamo uno sguardo alle nostre vite e al mondo intorno a noi, vediamo però paura, infelicità, divisioni, conflitti, separazione. Come specie invece, gli stati interiori di cui avremmo più bisogno, sono l’unione, la pace, la connessione, l’armonia e la felicità, la fiducia, la compassione, la gratitudine. Non solo ne abbiamo bisogno, ma dobbiamo sapere che è possibile vivere in questi stati in modo permanente e non solo occasionalmente.

Il “Diksha” è una meditazione silenziosa che consente di accedere a stati di coscienza superiori, oltre la dimensione fisica e mentale. È un’energia elettromagnetica “intelligente”, capace di riprogrammare a livello neurobiologico il cervello, attivando il corpo calloso e i lobi frontali e rallentando allo stesso tempo l’attività di alcune aree cerebrali parietali, aprendo all’esperienza del sé superiore. Questa dimensione della coscienza permette di raggiungere uno stato di pace e silenzio interiore e di ottenere guarigioni del cuore e del corpo, realizzando i propri intenti e desideri.

Sono centinaia di migliaia i ricercatori spirituali che si riuniscono mensilmente online o si recano di persona a Ekam, in India, per ascoltare gli insegnamenti di Sri Preethaji e di Sri Krishnaji, che in 30 anni di attività hanno raggiunto complessivamente più di 70 milioni di studenti provenienti da oltre 100 Paesi.

A Ekam vengono organizzati corsi e festival. Il più conosciuto è l’Ekam World Peace Festival, che si tiene ogni anno e ha visto finora la partecipazione di oltre 20 milioni di persone. Sri Preethaji, insieme a Sri Krishnaji è la mentore e la guida spirituale di molti leader mondiali, di celebrità, dirigenti e organizzazioni. Come sottolineato dal famoso cantautore e attore statunitense Usher, “con le loro lezioni, attraverso le loro meditazioni, si raggiunge uno stato bello dell’essere, che è il più bel dono che possiamo fare a noi stessi e a chi ci circonda.”

Il celebre mental coach americano Tony Robbins ha definito il libro di “The Four Sacred Secrets”, una pietra miliare importante, perché Krishanji e Preethaji offrono ai lettori una profondità unica e una filosofia originale”.

Per conoscere e sperimentare direttamente gli insegnamenti e le meditazioni è possibile collegarsi al sito in italiano sincronizzati.orgo al sito ufficiale in inglese www.ekam.org. L’appuntamento con Sri Preethaji è mercoledì 20 luglio 2022, dalle 17 alle 19, al Grand Hotel Palatino, in via Cavour 213, 00184 Roma. Costo del biglietto: 45 euro, gratuito per studenti delle scuole di tutti gli ordini. Per ulteriori informazioni e interviste: tel. 393/505839.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 15:07
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram