Assistenti digitali in arrivo, il Comune di Napoli lancia il bando per 15 giovani: cosa sono e requisiti

Il Comune di Napoli promuove le figure degli assistenti digitali, aprendo un bando rivolto all’assunzione di 15 volontari.

Assistenti digitali in arrivo: il Comune di Napoli ha lanciato il bando del Servizio Civile Digitale con il quale verranno assunti 15 volontari che si dovranno occupare di fornire assistenza ai cittadini e agli impiegati comunali che non hanno dimestichezza con le pratiche informatiche.

Assistenti digitali in arrivo, il Comune di Napoli lancia il bando per 15 giovani: cosa sono e requisiti

Assistenti digitali in arrivo, il Comune di Napoli lancia il bando per 15 giovani

Il Comune di Napoli ha aperto un bando per assumere 15 giovani come assistenti digitali nell’ambito del Servizio Civile Digitale. Il ruolo prevede di fornire assistenza alle persone in difficoltà in campo informatico che, quindi, non riescono a orientarsi o mettersi in pari con una realtà che ormai è sempre più improntata sul mondo virtuale.

Nello specifico, gli assistenti digitali dovranno aiutare le persone che si recheranno presso gli uffici comunali per rinnovare le carte d’identità elettroniche, per richiedere documenti mediante piattaforme digitali e non solo. I volontari si occuperanno anche di fornire supporto ai dipendenti comunali più anziani che non hanno particolare dimestichezza con l’uso di strumenti digitali e affiancheranno le professionalità del Comune di Napoli nell’attivazione e nella gestione di piattaforme che convertiranno determinate attività in formato informatico.

Cosa sono, requisiti e progetti

Per quanto riguarda il bando, il Comune di Napoli ha reso noto che si procederà alla selezione di 15 ragazzi e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Coloro che risulteranno vincitori verranno impiegati presso gli uffici comunali per un anno.

I volontari riceveranno un assegno mensile di 444,30 euro netti per 25 ore di lavoro settimanale.

Il bando, inoltre, prevede la selezione per due progetti differenti:

  • Cittadini digitali, per il quale verranno scelti quattro volontari;
  • Digital assist, per il quale verranno selezionati undici volontari.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DoL) e dovrà essere inoltrata entro e non oltre le ore 14:00 del prossimo 30 settembre 2022.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram