Beppe Carletti: vita privata, moglie, figlio e i Nomadi

Beppe Carletti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Beppe Carletti è il batterista e fondatore del famoso gruppo musicale dei Nomadi. Una delle sue figlie è famosa perché è scesa in politica locale, diventando addirittura sindaco.

Beppe Carletti: vita privata

Giuseppe Carletti, conosciuto da tutti come Beppe, è nato a Novi di Modena, il 12 agosto del 1946. La sua vita professionale è stata la musica e ha fondato il famoso gruppo dei Nomadi. Carletti è da sempre il tastierista del gruppo. Un altro membro importante e co-fondatore è il paroliere Augusto Daolio, scomparso nel 1992.

Il 18 febbraio 2005 è stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi. Ha provato la carriera anche da solista ma non ha ottenuto lo stesso successo.

Beppe Carletti: moglie e figli

È sposato, ha due figli e tre nipoti. Una delle figli è più conosciuta. Elena Carletti ha conseguito una laurea Lingue e Letterature straniere e si è specializzata seguendo un Master universitario in Scienze e tecniche dello spettacolo. Non solo, la donna collabora con i Nomadi alla composizione e traduzione di canzoni e si è dedicata alla carriera politica. La figlia di Beppe Carletti, infatti, è stata eletta sindaco di Novellara, città natale del co-fondatore dei Nomadi Augusto Daolio.

I Nomadi

Carletti è stato lui  a fondare I Nomadi, gruppo conosciuto ancora oggi dai più giovani per brani come “Io Vagabondo“, “Dio Morto” e “Io voglio vivere”, con all’attivo ben 82 album. La loro attività è iniziata nel 1963 e da allora comprende ben 15 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.