Brasile, lo stadio del Mondiale cade a pezzi. Crolla una copertura a San Paolo: morti almeno due operai

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

A meno di un anno dal mondiale di calcio in Brasile si registrano toppe anche nello stadio destinato ad ospitare la partita inaugurale. Parte della struttura metallica che copre l’Itaquerão di San Paolo è crollata. Due i morti sicuri, ma i vigili del fuoco ipotizzano ci sia una terza vittima. Ha ceduto la gru che ha trascinato a terra l’ultima parte della copertura dello stadio. Quindici metri di tettoia che avrebbe dovuto essere posta sopra il lato est delle tribune. Sarebbe dovuta essere praticamente la conclusione dei lavori, visto che già il 94% dell’opera era stato completato, in vista della consegna, prevista proprio per dicembre. Il 25 gennaio era fissata la gara inaugurale per celebrare i 460 anni dalla fondazione della città di San Paolo. Cinque le partite del mondiale che dovevano essere giocate lì.