Chi è la moglie di Will Smith e perché porta i capelli rasati? La malattia di Jada Pinkett Smith

chi è la moglie di Will Smith
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Jada Pinkett Smith: chi è la moglie di Will Smith e perché porta i capelli rasati? Qual è la malattia di cui soffre l’attrice?

Jada Pinkett Smith: chi è la moglie di Will Smith?

L’attrice Jada Pinkett Smith, all’anagrafe Jada Koren Pinkett, è nata a Baltimora il 18 settembre 1971 e ha 50 anni. La sua carriera è cominciata nel 1990 interpretando un personaggio minore nella sitcom True Colours. Ha poi collaborato a progetti come A Different World, Il professore matto, Set It Off, Scream 2, Ali, The Matrix Reloaded, The Matrix Revolution, Madagascar, Bad Moms o, ancora, Gotham.

Nel 2002, ha avviato anche la sua carriera musicale nel ruolo di cantante e cantautrice della band heavy metal, Wicked Wisdom.

Per quanto riguarda la sua vita privata, dopo due anni di fidanzamento, ha sposato l’attore Will Smith nel dicembre 1997. La coppia ha avuto due figli: Jaden, nel 1998, e Willow, nel 2000.

Perché porta i capelli rasati? La malattia di Jada Pinkett Smith

Nel corso della cerimonia degli Oscar 2022, il comico Chris Rock ha consegnato un premio a Will Smith come Miglior attore. Al momento della premiazione, il comico ha affermato di attendere con ansia di vedere la moglie dell’attore in Soldato Jane 2, facendo riferimento alla pellicola in Cui Demi Moore si arruola in marina e si rasa la testa a zero. In questo modo, Rock ha ironizzato sulla malattia della moglie di Will Smith scatenando una dura reazione da parte dell’attore.

Alla battuta del comico, infatti, Will Smith ha sbottato: “Lascia il nome di mia moglie fuori dalla tua f*ttuta bocca”. Subito dopo, ha dato un pugno in diretta a Chris Rock spiazzando i presenti e i telespettatori e dando vita a un episodio senza precedenti agli Oscar.

Jada Pinkett Smith, dal 2018, soffre di alopecia: una malattia autoimmune che causa la perdita di capelli fino a indurne la completa scomparsa.

Proprio nel 2018, attraverso una diretta su Facebook, l’attrice aveva parlato per la prima volta della sua malattia, spiegando: “Ho visto i capelli nella doccia, sono rimasta con una ciocca in mano, e ho temuto di diventare calva. È stato uno di quei momenti nella vita in cui ho veramente tremato dalla paura. Per questo motivo continuavo a tagliare i capelli che prima invece erano i protagonisti di un mio rituale di bellezza”.

A dicembre 2021, invece, ha condiviso un video sul suo account Instagram, mostrandosi per la prima volta con i capelli rasati e affermando: “Mi raso fino al cuoio capelluto, altrimenti sembra che sia stata operata alla testa, o qualcosa del genere. Credo proprio che io e l’alopecia diventeremo amiche. A questo punto posso solo riderne. Meglio dirvelo così lo sapete e non penserete che mi sono fatta operare al cervello o qualcosa del genere”.