Cina, tragedia nel fiume Yangtze. Traghetto travolto da un ciclone si ribalta: più di 400 i dispersi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un traghetto è affondato la scorsa notte in Cina nel fiume Yangtze: finora 18 delle 458 persone a bordo sono state tratte in salvo e le vittime accertate sono cinque. Tra i superstiti il capitano e il capo ingegnere della nave. Ancora nessuna notizia sulle motivazioni che hanno causato l’affondamento dell’imbarcazione ma secondo alcuni media cinesi il capitano avrebbe parlato di un “tornado”.

A bordo dell’imbarcazione, la Eastern Star, c’erano 406 passeggeri cinesi, cinque impiegati dell’agenzia turistica che ha organizzato la crociera e 47 membri dell’equipaggio. La Eastern Star era in viaggio da Nanchino a Chonqing, una rotta molto battuta dalle crociere turistiche, e si trovava nella provincia dell’Hubei quando si è verificato il dramma.