Claudio Martelli, quanti anni ha? Età, carriera politica, vita privata, moglie Lia Quartapelle e rapporto con Giovanni Falcone

Chi è Claudio Martelli, l’ex politico che è stato uno dei più grandi sostenitori del magistrato Giovanni Falcone?

Chi è Claudio Martelli, l’ex politico che è stato uno dei più grandi sostenitori del magistrato Giovanni Falcone?

Claudio Martelli, quanti anni ha? Età, carriera politica, vita privata, moglie Lia Quartapelle e rapporto con Giovanni Falcone

Claudio Martelli, quanti anni ha? Età e carriera politica

Claudio Martelli è nato il 24 settembre 1943 a Gessate, comune in provincia di Milano ed è un ex politico italiano. Attualmente, svolge la professione di giornalista ed è direttore di Avanti!. Dopo essersi laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano, è stato assistente universitario presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’ateneo milanese.

Nel 1966, è entrato in politica con i socialisti e, nel 1976, ha deciso di lasciare la carriera accademica per dedicarsi a quella politica. In questi anni, è entrato a far parte della direzione del partito socialista italiano dopo essere stato contattato da Bettino Craxi. Nel 1979, è stato eletto deputato mentre nel 1981 è stato scelto come vicesegretario del Psi.

Tra il 1989 e il 1991, Martelli è stato vicepresidente del Consiglio dei ministri e, dal 1991 al 1993, è stato ministro di Grazia e giustizia. Negli anni dedicati alla politicaa, si è battuto per la prima legge organica relativa all’immigrazione, varata nel 1990.

Nel 1999, il giornalista è stato eletto eurodeputato per i Socialisti democratici italiani (Sdi). Ha lasciato il partito nel 2001, per unirsi al Nuovo partito sociali italiano con il quale ha collaborato fino al 2005. Nel 2005, infatti, ha deciso di lasciare in modo definitivo la politica e dedicarsi esclusivamente al giornalismo e alla televisione. Dal 1° maggio 2020, svolge l’incarico di direttore di Avanti!.

Vita privata, moglie Lia Quartapelle e rapporto con Giovanni Falcone

Nel corso della sua carriera, mentre ricopriva il ruolo di ministro di Grazia e giustizia, Claudio Martelli è stato uno dei principali sostenitori del magistrato Giovanni Falcone. Il magistrato, infatti, venne chiamato al Ministero per dirigere la direzione generale degli Affari Penali.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Martelli è sposato con Lia Quartapelle. La moglie del politico è una deputata del Partito, esperta di politica estera.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram