Conte: “Stiamo lavorando per consentire a tutti i nostri ragazzi di tornare a scuola a settembre, in presenza e nella massima sicurezza. Dateci ancora un po’ di tempo”

dalla Redazione
Politica

“Stiamo lavorando per consentire a tutti i nostri ragazzi e ragazze di tornare a scuola a settembre, in presenza e nella massima sicurezza”. E’ quanto ha detto al Tg1 il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito del prossimo anno scolastico. “La scuola è un pilastro del nostro sistema sociale – ha aggiunto il presidente del Consiglio -, sono i nostri bambini, il nostro futuro. E’ normale che ci sia molta attenzione, molta preoccupazione”.

“La ministra (Azzolina, ndr) – ha aggiunto ancora Conte – ha incontrato i sindacati e gli enti locali. Stiamo lavorando tutti i giorni per consentire di ritornare in sicurezza a scuola a settembre. Dateci ancora un po’ di tempo. Sull’edilizia scolastica ci sono soldi mai usati dovremo fare un miracolo. Una nostra norma ha conferito a sindaci e presidenti di province il ruolo di commissari straordinari per poter procedere a tutto con due tranche di 300 mln più 300. Stiamo facendo di tutto”.