Corona assolto: niente evasione fiscale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un ‘urlo liberatorio dopo la lettura della sentenza. L’ex fotografo dei vip Fabrizio Corona, attualmente detenuto nel carcere di Opera per altri reati, è stato assolto a Milano dall’accusa di evasione fiscale.

Il pm aveva chiesto nei suoi confronti  la condanna a un anno e nove mesi di reclusione per un’evasione fiscale da un milione e 300 mila euro compiuta, secondo l’ accusa, nel biennio 2007/2008 nell’ambito delle attività della sua agenzia.

 

L’ex fotografo era accusato di aver dichiarato redditi inferiori rispetto a quelli effettivamente percepiti. «È stato assolto perché il fatto non sussiste – ha spiegato il suo legale, Ivano Chiesa -, e sono state accolte tutte le nostre richieste». «In passato gli sono state inflitte pene troppo alte a partire da quella per il caso Trezeguet – ha proseguito il legale -, stiamo pensando di chiedere la revisione del processo».

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA