Coronavirus, Conte: “Massima attenzione per la Lombardia. La priorità è far lavorare in sicurezza medici, infermieri e tutto il personale sanitario. Al lavoro per procurare dispositivi di protezione”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“C’è massima attenzione per la situazione in Lombardia”. E’ quanto ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito dell’emergenza Coronavirus e dell’allarme, lanciato dal governatore Attilio Fontana, sulla possibile saturazione dei posti letti in Lombardia. “La nostra priorità – ha aggiunto il premier – è far lavorare in sicurezza medici, infermieri e tutto il personale sanitario che con coraggio e spirito di abnegazione si sta prodigando per la cura dei cittadini, dedicandosi a questa emergenza sanitaria senza risparmiare energie. Come governo siamo strenuamente impegnati – e io stesso attraverso contatti con i miei omologhi – per procurare in tempi brevissimi i dispositivi di protezione che consentano loro di lavorare in massima sicurezza”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA