Coronavirus, Speranza: “La seconda ondata non è certa, ma la comunità scientifica dice che è possibile. La quarantena per chi arriva dai paesi extra Ue è una cautela in più”

dalla Redazione
Politica

“Non è certa la seconda ondata, ci auguriamo che non ci sia, ma la comunità scientifica dice che è possibile e quindi bisogna conservare comportamenti di prudenza”. E’ quanto ha detto ad Agorà Estate il ministro della Salute, Roberto Speranza, a proposito della quarantena annunciata dal nostro Paese per chi arriva dai paesi extra Ue. “Noi .- ha detto ancora l’esponente del governo – continueremo a rafforzare il sistema sanitario nazionale. Abbiamo vissuto mesi molto difficili e sarebbe sbagliato correre rischi che non possiamo permetterci, è una giusta cautela in più che ci permetterà di superare le settimane difficili che abbiamo vissuto”.