Daniil Medvedev, chi è il tennista russo nuovo numero uno al mondo?

Daniil Medvedev
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Daniil Medvedev, il tennista russo che è stato diventato il numero uno della classifica mondiale ATP, scalzando il serbo Novak Djokovic.

Daniil Medvedev, chi è il tennista russo nuovo numero uno al mondo?

Daniil Medvedev, nato a Mosca l’11 febbraio 1996, è diventato il nuovo numero uno del tennis nel ranking mondiale ATP. Il traguardo raggiunto dal tennista russo crea una spaccatura netta e radicale con il passato, portando a conclusione un’era. Negli ultimi 6.601 giorni, infatti, la prima posizione della classifica mondiale è stata costantemente associata, a fasi alterne, ai cosiddetti “Fab Four” ossia Novac Djokovic, Roger Federer, Andy Murray e Rafael Nagal.

Prima di Medvedev, l’ultimo giocatore a ottenere la prima posizione in classifica mondiale ATP non incluso nella rosa dei quattro campioni appena citati è stato Andy Roddick, che rimase in pole position per 13 settimane, fino al 1° febbraio 2004. A partire dal 2 febbraio 2004, infatti, cominciò il predominio di Federer che conservò il titolo di numero uno nel tennis per 237 settimane consecutive, fino al 17 agosto 2008.

Carriera e vita privata del campione

Il tennista russo Daniil Medvedev ha 26 anni ed è alto 198 centimetri. L’atleta ha debuttato tra i professionisti nel 2011, quando aveva soltanto 15 anni, ma riuscì sin dal primo momento a farsi notare per le sue abilità sportive. Dopo essere entrato nella classifica dei 100 tennisti più forti al mondo, ha partecipato alla sua prima finale ATP nel 2017. Successivamente, nel 2021, è riuscito a posizionarsi dopo il serbo Novak Djokovic nel ranking ATP, diventando il numero due del tennis al mondo.

Medvedev è sposato da alcuni anni con Daria, una ragazza di Mosca che il tennista ha descritto come la sua “ispirazione” e il suo “vero punto di forza”. A proposito della moglie, che assiste a ogni partita del campione, lo sportivo ha dichiarato: “Mia moglie è uno dei membri fondamentali del mio team, probabilmente il più importante. Stare con lei mi ha regalato fiducia in me stesso”.

Al momento, la coppia non ha ancora avuto figli.

Guerra in Ucraina, l’appello del tennista russo Daniil Medvedev

Nella stessa giornata in cui è diventato il numero uno al mondo del tennis, Daniil Medvedev ha deciso di postare su Instagram un appello incentrato sulla guerra in Ucraina.

Il tennista russo, infatti, ha scritto: “Oggi voglio parlare a nome di ogni bambino del mondo. Tutti hanno sogni, la loro vita è appena iniziata: i primi amici, le prime grandi emozioni. Tutto ciò che sentono e vedono è la prima volta nella loro vita. Per questo voglio chiedere la pace nel mondo, tra i paesi. I bambini nascono con una fiducia interiore nel mondo, credono in tutto: nelle persone, nell’amore, nella sicurezza e nella giustizia, nelle loro chance. Stiamo insieme e mostriamo loro che è vero: ogni bambino non dovrebbe smettere di sognare”.

Approfittando della vasta risonanza mediatica ottenuta con il traguardo raggiunto, quindi, Medvedev ha deciso di sfruttare il momento per dare voce ai soggetti più indifesi che sono stati colpiti dalla guerra in Ucraina: i bambini.