Donatella Raffai morta: tumore, malattia, figli e marito della storica conduttrice di Chi l’ha visto

Morta Donatella Raffai
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Donatella Raffai, conduttrice e volto storico delle trasmissioni di Rai 3 Chi l’ha visto? e di Telefono Giallo con Corrado Augias, si è spenta nella giornata di giovedì 10 febbraio. La donna stava lottando da tempo contro una grave malattia.

La malattia di Donatella Raffai: tumore

Nella tarda mattinata di giovedì 10 febbraio, la conduttrice Donatella Raffai è morta a Roma all’età di 78 anni dopo aver combattuto per anni contro una lunga malattia.

Donatella Raffai è stata un volto storico di alcune importati trasmissioni in onda su Rai 3 come Chi l’ha visto? e Telefono Giallo con Corrado Augias ma si era ritirata dal mondo del piccolo schermo per sua scelta nel 2000.

La notizia relativa alla scomparsa della conduttrice è stata diffusa dal marito Sergio Maestranzi, ex regista Rai. I funerali si svolgeranno alle ore 12:30 a Roma, presso la chiesa parrocchiale di via Flaminia Vecchi: “la bara sarà esposta al pubblico in chiesa per mezz’ora prima della funzione”.

In relazione al brutto male che ha strappato alla vita Donatella Raffai, pare che la malattia sia un tumore ma non ne è stata ancora rivelata la tipologia. 

I figli e il marito della storica conduttrice di Chi l’ha visto

Nel corso della sua vita, Donatella Raffai si è sposata tre volte. Le prime nozze della conduttrice vennero celebrate quando la donna aveva appena 20 anni e si conclusero poco dopo con un divorzio.

Negli anni ’60 del secolo scorso, Donatella Raffai si è unita in matrimonio con Fabrizio Bogiankino, noto come il “re dei nightclub”: anche in questa circostanza, tuttavia, la relazione si è conclusa con un divorzio.

Infine, la conduttrice ha incontrato il grande amore della sua vita, Sergio Maestranzi, ex regista della Rai. La coppia ha deciso di convolare a nozze dopo 30 anni di convivenza. Maestranzi, che è rimasto accanto alla compagna fino all’ultimo dei suoi giorni, ha raccontato Donatella Raffai e la loro storia d’amore con le seguenti parole: “Il nostro è stato un grande e meraviglioso amore, Donatella una donna generosa, riservata, che aveva deciso a un certo punto di allontanarsi dalla tv e di dedicarsi alla vita privata, sono state dette cose, ma è tutto molto semplice”.

Donatella Raffai, oltre al marito, lascia anche i suoi due figli gemelli ormai adulti e i suoi nipoti.