Drupi, che fine ha fatto? Età, carriera, vita privata, moglie Dorina Dato, figli e canzoni più famose

Drupi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Drupi, uno dei più longevi e apprezzati cantautori italiani che da decenni anima il panorama musicale nazionale?

Drupi, che fine ha fatto? Età, carriera e canzoni più famose

Drupi, all’anagrafe Giampiero Anelli, è nato il 10 agosto 1947 a Pavia e ha 74 anni. Sin da bambino, l’artista ha manifestato il proprio interesse per la musica e, a soli 15 anni, ha cominciato a suonare con un gruppo di amici. Appena adolescente, infatti, ha fondato la band Le Calamite con la quale si esibiva in realtà locali.

Nel 1973, ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano Vado via, raggiungendo rapidamente grande notorietà nonostante si fosse classificato all’ultimo posto. La canzone, infatti, è diventata molto famosa sia in Italia che all’estero.

Tre anni dopo, nel 1976, Giampiero Anelli è stato nuovamente uno dei concorrenti del Festival di Sanremo, presentandosi in gara con il brano Sambariò.

Tra i brani più conosciuti dell’artista, figura Paese. La canzone, diffusa nel corso del 1978, che è stato scelto come sigla di Domenica In.

Nel 1982, è ancora al Festival di Sanremo con Soli: in questa circostanza, il cantante è riuscito a classificarsi in terza posizione, occupando il gradino più basso del podio.

Vita privata, moglie Dorina Dato e figli dell’artista italiano

Per quanto riguarda la sua vita privata, Drupi è sposato con Dorina Dato: la coppia si è conosciuta in sala prova. La moglie di Giampiero Anelli, infatti, era una delle coriste che lo accompagnavano in occasione dei suoi tour. In relazione alla storia d’amore con la Dorina Dato, l’artista ha raccontato durante un’intervista: “Faceva parte del coro che mi accompagnava in tournée”.

Il cantante e sua moglie hanno sempre vissuto la propria relazione lontano dai riflettori e dal gossip. A quanto si apprende, la coppia non ha mai avuto figli.