Ecco l’ultimo partito: Conservatori e Riformisti. Il leone azzurro di Fitto vuole sbranare Berlusconi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Conservatori e riformisti. Raffaele Fitto lancia la sua nuova creatura politica nello stesso giorno in cui Silvio Berlusconi torna all’attacco. E lo fa nella stessa stanzetta di Montecitorio dove il Cav era intervenuto qualche ora prima. Un leone azzurro su base tricolore con la scritta Conservatori e riformisti nel simbolo di Fitto. E le frecciate a Berlusconi non sono mancate affatto.  “Non si può obbedire in Europa alla Merkel nel Ppe e criticarla in Italia, con un capogruppo che inneggia a lei e un altro che loda, tenetevi forte… Tsipras, abbiamo visto anche questo”, dice Fitto. Che poi, però, parla di metodi nuovi “Più Italia in Europa, meno tasse meno Stato, più sicurezza, più etica pubblica più giustizia, più libertà di impresa, più merito più fiducia, più scelta”.