Esodo infinito dalla Siria. Sono già quattro milioni le persone in fuga dal conflitto. La metà si sono rifugiate in Turchia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono già quattro milioni le persone in fuga dal conflitto siriano. I dati sono stati resi noti dall’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). “Si tratta della più grande popolazione di rifugiati proveniente da un unico conflitto in una generazione. Una popolazione che ha bisogno del sostegno del resto del mondo, ma che invece vive in condizioni terribili e sprofonda nella povertà”, ha osservato l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati Antonio Guterres.

La metà dei quattro milioni di siriani hanno scelto di scappare verso la Turchia, circa 249mila sono in Iraq, più di 629mila si trovano in Giordania, 132mila in Egitto, quasi 1,2 milioni in Libano e circa 24mila in altre parti del Nord Africa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA