Fuggi fuggi da Forza Italia. Manuela Repetti lascia il partito. Anzi no. Il Cav la invita a pranzo ad Arcore col marito Bondi e lei congela le dimissioni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il malcontento crescente all’interno di Forza Italia passa anche per la lettera inviata al Corriere della Sera da Manuela Repetti, moglie di Sandro Bondi, nella quale manifestava la voglia di lasciare la casacca azzurra. E dopo la missiva è giunto l’invito a pranzo ad Arcore per Bondi e signora. Non è la prima volta che Bondi manifesta i suoi dissapori nei confronti del nuovo corso di Forza Italia da cui l’ex ministro dei Beni Culturali sembra sempre più un corpo estraneo, avendo perso, quella fiducia indiscussa del Cavaliere. Nella lettera la Repetti parla di una guerra interna finalizzata a raccogliere l’eredità di Berlusconi e, inoltre, si sottolinea che la linea del partito non è più dettata dall’ex premier ma “da chi lo circonda”. Dimissioni congelate poi in serata.