Giustizia, ecco come vogliono accorciare i tempi per la prescrizione nei reati contro la Pubblica amministrazione. Trovato l’accordo in maggioranza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un’intesa che non può non far discutere. Siglato l’accordo nella maggioranza per dare il via a un tavolo tecnico sulla prescrizione. Il fine è quello di rivedere l’allungamento eccessivo dei termini per i reati contro la pubblica amministrazione che secondo gli autori dell’accordo “rischiava di avere impatti sulla ragionevole durata dei processi”. Partito democratico e Area Popolare hanno trovato la mediazione.

La decisione è stata presa al termine della riunione che si è tenuta al ministero della Giustizia tra il ministro Andrea Orlando e i capigruppo di maggioranza. Un incontro sollecitato da Area Popolare. Il provvedimento sulla prescrizione è stato già approvato in prima lettura alla Camera. L’obiettivo che emerge dal vertice è sarebber quello di riequilibrare quelle norme rispetto a quanto contenuto nel ddl anticorruzione, che dovrebbe avere il via libera definitivo dalla Camera la prossima settimana.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA