Febbre alta a milanello, dopo il calciatore Duarte è risultato positivo al Covid anche Zlatan Ibrahimovic

dalla Redazione
Sport

In nemmeno 24 ore, al Milan sono stati registrati due casi di positività al Covid-19.  Il primo è stato quello del calciatore Léo Duarte mentre oggi lo stesso destino è toccato alla star Zlatan Ibrahimovic che è stata subito messa in isolamento. A dare l’annuncio è stata una nota del club in cui si legge che lo svedese “è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodo/Glimt”. Per questo sono state informate “le autorità sanitarie competenti e il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi” e la partita stessa non è a rischio.