Il Pd attacca viale Mazzini ma nei Tg Rai è il primo partito. Ha il 13,5% del tempo complessivo concesso alle forze politiche

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Pd non ci sta e grida allo scandalo. Dopo la pubblicazione dei dati sulla par condicio nei Tg da parte dell’Osservatorio di Pavia e riferiti al periodo gennaio-marzo 2019, i dem attaccano: “L’unica opposizione che sta lavorando per un’alternativa al governo della destra, il Pd, […] viene trattato in maniera vergognosa nei Tg della Rai e penalizzato nei servizi. Una vergogna”. Peccato, però, che a leggere nel dettaglio i numeri, emerge un dato incontrovertibile: al di là del Governo (che inevitabilmente ha una copertura sostanziale), andando a vedere le statistiche per partito, la forza politica guidata da Nicola Zingaretti è quella maggiormente coperta: in tutti i telegiornali ha il 13,5% del tempo complessivo; al secondo posto Forza Italia (9%); poi il Movimento Cinque Stelle (8,9%); la Lega (4,2%) e Fratelli d’Italia, con il 2,8%.