Il rock’n roll piange uno dei suoi padri. Chuck Berry è morto a 90 anni nella sua abitazione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Addio a Chuck Berry, uno dei padri fondatori del rock’n roll. Il chitarrista e cantante americano è morto a 90 anni. A trovarlo senza vita sono stati i soccorritori; sarebbe morto alle 13.26 locali (19.26 italiane) di ieri, come ha spiegato la polizia: “Con tristezza la polizia della contea di Saint Charles conferma la morte di Charles Edward Anderson Berry Sr, meglio conosciuto come il leggendario musicista Chuck Berry”.

Se n’è andato un punto di riferimento per tutta la musica che ha regalato opere del calibro di “Maybellene”, “Roll Over Beethoven”, “Johnny B. Goode”. Note che hanno influenzato intere generazioni. Chuck Berry era nato 18 ottobre 1926 a St Louis, in Missouri. Presto dovrebbe uscire il suo nuovo e ultimo album (il primo in quasi 40 anni) annunciato proprio nel giorno del suo ultimo compleanno. L’album è intitolato “Chuck” ed è stato registrato in studi vicino a St. Louis.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA