Incidente stradale ad Avellino, auto si schianta contro un muro: morte Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano. Altre due ragazze sono rimaste ferite

Incidente stradale ad Avellino: un’auto si è schiantata contro un muro causando la morte di Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano.

Incidente stradale ad Avellino: un’auto si è schiantata contro un muro posto a bordo strada causando la morte di Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano. Altre due ragazze sono rimaste gravemente ferite.

Incidente stradale ad Avellino, auto si schianta contro un muro: morte Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano. Altre due ragazze sono rimaste ferite

Incidente stradale ad Avellino, auto si schianta contro un muro

Probabilmente stavano rientrando in casa dopo una serata vissuta in spensieratezza con le amiche quando la loro auto è improvvisamente uscita fuori strada e si è schiantata contro un muro. Sono morte in questo modo Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano, entrambe di 28 anni e originarie di Cervinara, in provincia di Avellino. Le due giovani donne hanno perso la vita sul colpo.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, le vittime si trovavano in auto insieme ad altre due amiche, gravemente ferite e rapidamente trasportate in ospedale. Al momento, tuttavia, non sono ancora note le esatte dinamiche dell’incidente.

Il sinistro si è consumato intorno alle ore 04:00 del mattino tra sabato 10 e domenica 11 settembre, in via San Cosma a Cervinara. Lungo il tragitto, la ragazza che si trovava alla guida della vettura, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo e ha impattato contro un muro di recinzione che delimitava la strada.

Altre due ragazze sono rimaste ferite

In seguito all’incidente, sul posto si sono prontamente recati i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. I paramedici hanno tentato di prestare soccorso ad Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano che, tuttavia, sono state rinvenute già prive di vita. Le altre due ragazze presenti a bordo del veicolo, invece, sono state stabilizzate e rapidamente trasportate una presso l’ospedale Moscati di Avellino mentre l’altra è stata indirizzata verso l’ospedale San Pio di Benevento.

Il medico legale ha effettuato tutti i rilievi del caso al termine dei quali è stato possibile recuperare le salme delle due 28enni.

Sul luogo della tragedia, a intervenire per prime sono state una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Bonea del Comando di Benevento e una squadra di Avellino. i pomieri hanno provveduto a mettere in sicurezza il mezzo.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram