L’Italia ha bisogno di un Governo nel più breve tempo possibile. Crimi: “Il M5S è pronto a fare la sua parte. Sì a un patto di legislatura con Conte premier”

Vito Crimi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Il Paese non può  aspettare, e non è accettabile pendere tempo. L’Italia ha bisogno di tornare ad avere un Governo, che agisca nel pieno delle sue funzioni, nel più breve tempo possibile”. E’ quanto ha detto il capo politico del M5S, Vito Crimi, dopo il colloquio al Quirinale con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Un Governo che riprenda a lavorare senza sosta – ha aggiunto – per portare un aiuto concreto a chi ha bisogno. Un Governo che sappia dare risposte chiare e immediate a chi vive oggi nell’incertezza, e che possa adottare ogni misura utile e necessaria a far uscire i cittadini dalla grave crisi economica che stiamo attraversando”.

Per il leader pentastellato, serve “un patto di legislatura chiaro davanti ai cittadini e che sia affrontato con lealtà”. “Per il M5S – ha detto ancora Crimi – l’unica persona in grado di condurre con serietà ed efficacia il paese attraverso questa fase complessa è Giuseppe Conte. Il M5S è pronto a fare la sua parte come ha sempre fatto. E’ il momento di fare un passo in avanti tutti insieme e farlo velocemente. Abbiamo dato disponibilità a un confronto con chi intende dare risposte al paese con un governo politico che parta dalle forze di maggioranza che hanno lavorato questo ultimo anno e mezzo”.