Italia nel pallone. Abodi lancia la sfida a Tavecchio per guidare la Federcalcio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il numero uno della Lega di B, Andrea Abodi, lancia la sfida a Carlo Tavecchio per la Federcalcio. Presto Abodi si dimetterà dal suo incarico in vista della sfida che ci sarà il prossimo 6 marzo. Abodi può già contare sul sostegno della Lega Pro (che in consensi può valere il 17%).  Oltre che su almeno 12-13 club di serie B, su 16 che lo hanno confermato presidente. A sostenerlo ci saranno anche quei club di A notoriamente contrari a Tavecchio. Più difficile la pesca fra i club della Lega Nazionale Dilettanti (che rappresenta il 34% dei voti in Figc). La partita per Abodi è difficile. Ma aperta.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Per la sinistra dei Tafazzi non c’è cura

Inutile nascondersi dietro alibi o rimpianti: il vaccino per il Covid l’hanno trovato ma per l’autolesionismo della Sinistra non c’è cura. A destra, dove Salvini e Meloni non si parlano e Forza Italia ormai ha poco da dire, come al solito si presenteranno con candidati

Continua »
TV E MEDIA