La memoria corta della Lega. Attacca i Cinque Stelle su Maduro ma dimentica Savoini e l’affaire Metropol

dalla Redazione
Politica

La Commissione Esteri approfondisca con un’indagine conoscitiva per verificare se il governo venezuelano abbia o no avuto un ruolo attivo nelle nostre elezioni politiche del 2018. Parte lo sciacallaggio della Lega sul presunto finanziamento in nero dal Venezuela di Chavez e Maduro rilanciato dalla stampa spagnola (leggi l’articolo). “Chiediamo quindi che oltre all’indagine della Commissione, Conte e il ministro degli esteri Di Maio chiariscano immediatamente sul presunto finanziamento dei dittatori Maduro e Chavez al M5S. Premesso che la vicenda giudiziaria farà il suo corso, va sottolineata la presa di posizione singolare dei cinque stelle sul tema della crisi venezuelana di inizio 2019”. Parola del deputato della Lega Matteo Bianchi. Savoini (e il Metropol) è già dimenticato.