La Raggi aderisce all’appello di Papa Francesco. Da Roma Capitale 500mila euro al Fondo Gesù Divino Lavoratore. Serviranno per aiutare persone e famiglie in difficoltà dopo l’emergenza Covid

dalla Redazione
Politica Roma

“Le parole di Papa Francesco ci indicano la strada da seguire per non lasciare indietro chi è più in difficoltà dopo quest’emergenza sanitaria. Accogliamo con favore l’appello del Santo Padre: è fondamentale che le istituzioni collaborino per supportare, soprattutto in questo momento così delicato, le fasce più deboli e fragili. Roma dall’inizio dell’emergenza ha messo in campo diverse misure e iniziative per rimanere vicino agli ultimi. Ora, aderendo a questo progetto facciamo un ulteriore passo in questa direzione: non lasceremo indietro nessuno”. E’ quanto ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo l’annuncio di Papa Francesco dell’istituzione del Fondo Gesù Divino Lavoratore. Roma Capitale, ha annunciato la sindaca, aderirà al progetto “Alleanza per Roma”, che ha come obiettivo quello di lavorare insieme per aiutare le persone e i nuclei più fragili colpiti duramente dall’emergenza coronavirus. Roma Capitale alimenterà il Fondo Gesù Divino Lavoratore, voluto da Papa Francesco, con un contributo iniziale di 500mila euro.