La strategia vincente per superare i test di Medicina. Ecco alcuni consigli per prepararsi al meglio

dalla Redazione
Cronaca

Il test di Medicina si avvicina. Come ogni anno gli aspiranti Medici iniziano una fase di folle rincorsa al tempo cercando di sfruttare al meglio quello che resta a disposizione per apprendere quante più nozioni possibili. Circondati da manuali, appunti di vario tipo e altri tipi di ausili multimediali, i diligenti studenti si chiudono a casa per giorni interi cercando di acquisire quante più nozioni scientifiche e umanistiche possibili. Un unico pensiero in testa: superare il test. Ma questa folle rincorsa al tempo è necessaria o proficua? Non esattamente, se non coadiuvata da una giusta strategia e dalle giuste tecniche di approccio al test.

La struttura delle domande del test

Come sono strutturati i quiz del test di Medicina e Odontoiatria? Le domande a risposta multipla sono sessanta in tutto e riguardano sei discipline differenti. Per il test del 2020 sono previste: 10 domande di ragionamento logico; 12 domande di cultura generale; 18 domande di biologia; 12 domande di chimica; 8 domande di fisica e matematica. Verranno assegnati 1,5 punti per ogni risposta giusta, mentre per ogni risposta errata vengono sottratti -0,4 punti. Le risposte lasciate in bianco invece non comportano penalizzazioni. Risulta ovvio quindi che non vi è molto spazio per esprimere concetti ed idee, ma il test si basa su un approccio diretto che mira a sapere se il candidato è preparato o meno.

Come prepararsi al test di Medicina?

Con una struttura a quiz, quindi, non basta conoscere a memoria le nozioni teoriche o essere eccellenti in un campo specifico. Occorre invece avere una preparazione strategica su come affrontate i test. Il test di Medicina è indubbiamente un ostacolo, ma non insormontabile se si affronta con un approccio mirato. Da oltre 30 anni nel settore della formazione, ètest offre corsi di preparazione al test di Medicina basati su un approccio multidisciplinare e strategico che aiuta lo studente a superare con successo i test di ogni singola disciplina, senza per forza dover essere un luminare in ogni materia. Il Metodo didattico si basa infatti su solide tecniche di apprendimento ed un approccio mirato al superamento del test.

La piattaforma didattica di ètest offre un’area e-learning dedicata e personalizzata dove trovare materiale supplementare alle lezioni, agevolando lo studio e l’esercitazione. Sarà quindi possibile consultare il calendario ed il programma didattico, le dispense e le risorse multimediali, le indicazioni sui quiz a scelta multipla, da svolgere a casa, le simulazioni d’esame ed offre, inoltre, un metodo personalizzato che indica le aree da potenziare. A fronte della situazione eccezionale emergenziale Coronavirus che tutti stiamo vivendo, ètest dà inoltre la possibilità ai propri studenti di prepararsi e seguire il programma didattico comodamente da casa e interamente in live-streaming.

contenuto redazionale