Le prime pagine del 18 aprile

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 18 aprile

La Notizia. In apertura: “Ecco chi corre per i nostri servizi segreti. L’altro giro di nomine”.  L’editoriale di Gaetano Pedullà: “L’agibilità politica non c’è. E si vede”.  Al centro, in un box: “un altro giallo sconvolge Telecom. Trovato morto il capo della sicurezza”. In alto esteri: “Ucraina fragile accordo tra Russia Usa e Ue”. A fianco il salvataggio: “Alitalia-Etihad Gli arabi invertono la rotta”.
In basso Lapo Mazzei: “Berlusconi intimidito dai giudici”. In due box “I partiti snobbano le Europee. Basta guardare i candidati” e “Grillo a testa bassa. Renzi slinguazza Merkel  e Bce”.

Il Corriere della Sera. In apertura la lettera di Giorgio Napolitano: “Ho pagato un prezzo alla faziosità ma il bilancio è positivo”. Al centro “Tagli alla sanità e alle imprese”. A fianco il ricordo di Gabriel Garcia Marquez:: “Lo scrittore magico”.
In un richiamo il retroscena di Francesco Verderami: “Per Renzi 3 maggioranze.”.  In taglio basso: “Un bambino che ci chiede giustizia”, la storia del piccolo Mimmo ucciso a tre anni.

La Repubblica. In apertura Federico Fubini e Roberto Mania: “Tasse, un euro su 4 rubato al Fisco Irpef, tutti gli sgravi”. Al centro con fotonotizia: “Addio Garcia Marquez il patriarca della letteratura”.
Al centro: “Berlusconi attacca. I giudici fanno politica”. Di spalla gli esteri: “Ucraina l’accordo della speranza Di sarmiamo i ribelli. In taglio basso: “Salvato dal perdono della madre”.

La Stampa. In apertura la bozza del decreto Irpef: “Così sarà diviso il bonus”. Editoriale di Stefano Lepri: “Lo scambio che chiediamo all’Europa”.
Al centro con foto: “Cent’anni di solitudine senza Marquez”. Di spalla: “Putin show Usare la forza in Ucraina? Spero di no.  Nel taglio basso: “Le armi spuntate contro i bulli del web”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Berlusconi attacca i magistrati La prossima volta va in galera”.
Di spalla di Marco Travaglio: “Diversamente antimafia”. Al centro: “Il gioco delle tre carte: Renzi paga gli 80 euro con i soldi della sanità”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Sull’Irpef nodo coperture: per ora sconto solo nel 2014”. L’editoriale di Ugo Tramballi: “Le certezze di Putin e i dubbi dell’Europa”.
Al centro: “Alitalia-Etihad, alta tensione”. Di spalla: Berlusconi: “Una parte dei giudici fa politica Ue, sforare il tetto del 3%”.

Il Messaggero. In apertura: “Bonus Irpef e tagli alla sanità”. Editoriale di Giulio Sapelli: “Lo strappo italiano alla camicia di forza Ue”.
Al centro con foto: “Addio Garcia Marquez voce magica del Sudamerica”. A fianco: “Alitalia, vertice con il governo per salvare la trattativa Etihad”. In un riquadro: “Ucraina, primo accordo a Ginevra “I gruppi illegali vanno disarmati”.

Il Tempo. In apertura: “Renzi, lo stipendio dei giudici non si tocca”. Al centro con foto: “Faceva la vittima Ora la Digos indaga su di lui”.
Sotto: la lettera: “Noi agenti al massacro”. In taglio basso lo sport: “Confermata la squalifica per il romanista Destro”.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA