Legge Severino, non arriva il salvagente per De Luca. Renzi sospende il governatore della Campania

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dal Consiglio dei ministri arriva la sospensione del governatore della Campania Vincenzo De Luca. “Abbiamo seguito l’iter previsto dalla norma Severino”, ha spiegato il premier, Matteo Renzi, “E per alcuni questo può essere una sorpresa”. Deluso chi si aspettava che il Governo varasse un decreto legge per prorogare la sospensione del presidente della regione Campania. Adesso la strada della speranza per l’ex sindaco di Salerno passa per il tribunale ordinario. De Luca può sperare in una sentenza simile a quella che giovedì ha confermato sulla poltrona di sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Ma ogni caso rappresenta una storia a sé. In ogni caso il Governatore potrà nominare la Giunta. Una scelta che spetterà a lui. Come anche quella del ricorso.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA