“La legislatura è finita”. Per Fratoianni dopo l’elezione del Presidente della Repubblica si aprirà la campagna elettorale. “Improprio sovrapporre Quirinale e Governo”

NICOLA FRATOIANNI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“A molti ancora non è chiaro, ma dopo aver eletto il nuovo Capo dello Stato la legislatura è finita. Sarebbe utile che tutti lo riconoscessero. Io trovo che la sovrapposizione che progressivamente si sta costruendo tra l’elezione del Capo dello Stato e il governo sia una sovrapposizione impropria, non solo per motivi istituzionali ma anche per ragioni sostanziali”. È  quanto afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.

“Inutile discutere troppo a lungo degli accordi sul quadro politico – ha aggiunto Fratoianni – , come dice Renzi si elegge Draghi se c’è un accordo politico, o chi parla di patto di legislatura, e così via. La legislatura, ormai è chiaro, è finita. Dopo questo passaggio si entra in campagna elettorale, anche qualora si arrivasse alla scadenza naturale della legislatura. Sarebbe utile che tutti riconoscessero che inizia una nuova stagione perché questo aiuterebbe ad affrontare meglio questa fase nella vita del Paese”.