Libia, il medico catanese Ignazio Scaravilli torna libero. Ostaggio per 5 mesi dei jihadisti. Presto tornerà in Italia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Liberato Ignazio Scaravilli, il medico catanese sequestrato in Libia il 6 gennaio scorso. La Farnesina fa sapere che è in buone condizioni di salute ed è stato liberato con il concorso delle autorità di Tripoli. Dopo cinque mesi di sequestro tornerà velocemente in Italia. Scaravilli, 68 anni, era finito prigioniero dei jihadisti.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA