Malore per Luciano Violante, l’ex presidente della Camera è in prognosi riservata

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’ex presidente della Camera, Luciano Violante, ha avvertito un malore a Cogne, dove strava trascorrendo le vacanze. Ora è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Parini di Aosta. I medici hanno subito disposto degli accertamenti per verificare la causa del malore. “Per fortuna la situazione sembra sotto controllo”, ha comunque tranquillizzato il presidente della Regione Valle d’Aosta, Augusto Rollandin, dopo un breve colloquio con il persone sanitario.

Oggi Violante avrebbe dovuto partecipare, insieme alle autorità regionale, all’apertura dell’Atelier des Métiers in programma in Piazza Chano.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Garantisti con tutti tranne che con Grillo

Se pensate che la bava alla bocca dei peggio giustizialisti sia vergognosa date prima un’occhiata al veleno dei meglio garantisti, di destra e di sinistra, difensori a oltranza della nipote di Mubarak e sostenitori di partiti dove più delinquenti arrestano più ne arrivano, e non

Continua »
TV E MEDIA