Maurizio Crozza: moglie, figli, patrimonio e orientamento politico

Chi è Maurizio Crozza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Maurizio Crozza: uno dei più importanti e famosi imitatori attuali sul piccolo schermo. Bersaglio principali dei suo monologhi ed imitazioni i politici italiani.

Chi è Maurizio Crozza: vita privata

Maurizio Crozza è nato nel 1959 a Genova dove si è diplomato alla scuola di recitazione del Teatro Stabile. Prosegue gli studi di attore sempre nella città ligure, al Teatro dell’Archivolto.

Il suo programma di punta, Fratelli di Crozza, è amatissimo da una parte di pubblico. La sua carriera da imitatore inizia nel programma  “Mai dire gol“. In seguito fa anche importanti esperienze come attore, recitando nel film “Ci sarà un giorno (Il giovane Pertini)” e vestendo i panni dell’ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini, ma anche nelle pellicole “Peggio di così si muore” e “Tutti gli uomini del deficiente”, esordio cinematografico della Gialappa’s Band.

Poi arriva “Quelli che…il calcio”, “La grande notte del lunedì sera” , la copertina del programma Che fuori tempo che fa e soprattutto “Ballarò”. Diversi sono i personaggi da lui imitati come Vittorio Feltri, Beppe Grillo, Maurizio Mannoni, Antonio Razzi e lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo.

Maurizio Crozza: moglie e figli

Dal 1991 è sposato con l’attrice Carla Signoris, anche lei un personaggio amato dal pubblico italiano. Maurizio e Carla hanno due figli, Giovanni (1998) e Pietro. Entrambi, infatti, sono attori e hanno avuto modo di conoscersi quando, da ragazzi, recitavano insieme nel gruppo dei Broncoviz.

Maurizio Crozza: patrimonio

A La7, infatti, si è parlato di un cachet che è arrivato fino ai 300, ma anche 350 mila euro a puntate. Crozza avrebbe guadagnato oltre 6 milioni di euro in un anno. Quando è passato sul canale Discovery, inoltre, si è parlato di un compenso che si aggirava intorno ai 3,5 milioni di euro annui.

Orientamento politico

La politica è sempre stato il bersaglio delle imitazioni di Crozza. In una delle ultime avrà forse dichiarato il suo orientamento politico? Per la prima volta i panni della Ministra Teresa Bellanova, nella puntata di Fratelli di Crozza in onda il venerdì sul Nove, ha dichiarato: “Io non sono né di Destra né di Sinistra”.