Meglio i Måneskin che Mattarella. Può partire Sanremo. Stasera Amadeus apre il sipario. Attesa per Fiorello e i super ospiti

La 72esima edizione del Festival di Sanremo proverà a dare un messaggio rassicurante, di speranza per l’uscita dalla pandemia.

Non ce n’è Covid – tormentone musicale dell’estate – non sarà in gara, ma l’edizione del Festival di Sanremo che parte stasera – la 72esima – proverà a dare un messaggio rassicurante, di speranza per l’uscita dalla pandemia, con tutte le misure di sicurezza del caso, ma anche con il pubblico e una nave a condividere le luci finora esclusiva prerogativa dell’Ariston. Trasmesso su Rai1 e in streaming su RaiPlay (qui la diretta), il festival girerà attorno ai superospiti scelti dal conduttore e direttore artistico Amadeus, a partire dal Jolly Fiorello, e dai cantanti: 25 artisti con altrettante canzoni inedite e un meccanismo di votazione rinnovato.

Meglio i Måneskin che Mattarella. Può partire Sanremo. Stasera Amadeus apre il sipario. Attesa per Fiorello e i super ospiti

Non ci sarà invece la gara delle “Nuove Proposte” visto che i “Giovani” si sono sfidati a dicembre scorso, e tre sono entrati nell’unica categoria tutta di big. Per tutti è prevista una gara canora senza eliminazioni per arrivare alla serata finale con la proclamazione del vincitore. Attesissimi, poi i cinque co-conduttori: nella prima puntata d’apertura un’icona assoluta, Ornella Muti, seguita la sera dopo da Lorella Cesarini, giovane attrice che abbiamo visto nella serie di Netflix Suburra, e poi giovedì Drusilla Foer, personaggio creato da Gianluca Gori, Maria Chiara Giannetta, grande protagonista di Don Matteo e che abbiamo visto recentemente nella fiction di Rai1 Blanca e infine, nella serata finale Sabrina Ferilli.

GLI ARTISTI IN GARA. I veri protagonisti sono però gli artisti e le loro canzoni, sui cui testi circolano già molti commenti e qualche polemica. La rosa è la seguente: Achille Lauro con ‘Domenica’, Aka 7even con ‘Perfetta così’, Ana Mena con ‘Duecentomila ore’, Dargen D’Amico con ‘Dove si balla’, Ditonellapiaga e Rettore con ‘Chimica’, Elisa con ‘O forse sei tu’, Emma con ‘Ogni volta è così’, Fabrizio Moro con ‘Sei tu’, Gianni Morandi ‘Apri tutte le porte’, Giovanni Truppi con ‘Tuo padre, mia madre, Lucia’, Giusy Ferreri con ‘Miele’, Highsnob e Hu con ‘Abbi cura di te’, Irama con ‘Ovunque sarai’, Iva Zanicchi con Voglio amarti’, La Rappresentante di Lista con ‘Ciao ciao’, Le Vibrazioni con ‘Tantissimo’, Mahmood e Blanco con ‘Brividi’, Massimo Ranieri con ‘Lettera di là dal mare’, Matteo Romano con ‘Virale’, Michele Bravi con ‘Inverno dei fiori’, Noemi con ‘Ti amo non lo so dire’, Rkomi con ‘Insuperabile’, Sangiovanni con ‘Farfalle’, Tananai con ‘Sesso occasionale’, Yuman con ‘Ora e qui’.

UN PALCO STRAORDINARIO. Fari puntati pure sugli ospiti, che in questa edizione di Sanremo 2022 sono attesissimi, a partire dai Måneskin, sul palco la prima serata dopo la vittoria dello scorso anno. Nella stessa puntata ci saranno anche i Meduza, trio di producer italiani, tra i più ascoltati nel mondo della musica dance. La seconda serata invece ci saranno Laura Pausini e Cesare Cremonini. La Pausini ha già rivelato che presenterà per la prima volta dal vivo la sua nuova canzone che s’intitola “Scatola” e poi racconterà un po’ di cose perché “il mio 2022 sarà pieno di sorprese”. Altro ospite d’eccezione sarà Checco Zalone. Dal mondo della fiction arrivano Luca Argentero, Raoul Bova, Lino Guanciale, Anna Valle, Gaia Girace e Margherita Mazzucco (le due protagoniste della serie ‘L’amica geniale’).

SEMPRE INFORMATI. Il Prima Festival non mancherà con conduttori nuovi: Ciro Priello dei The Jackal, Roberta Capua e l’influencer e speaker radiofonica Paola Di Benedetto. Il programma che ha già preso il via sabato 29 gennaio e continuerà fino al 5 febbraio, data della finale, andrà in onda subito dopo il TG1, intorno alle 20.35. Significativa, come da consuetudine, la presenza di Rai Radio2, e a seguire gli interventi e i commenti raccolti a caldo dai Lunatici, che andranno avanti per tutte le notti, raccogliendo le impressioni di chi esce dall’Ariston. Tutti i testi delle canzoni, la storia personale e professionale degli artisti e moltissime curiosità saranno aggiornate in continuazione anche sul sito del nostro giornale, cliccando su www.lanotiziagiornale.it.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram