Milano, il Mc Donald’s abbassa la saracinesca in piazza San Babila. Senza preavviso ai dipendenti. Era il Mc più antico della città

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chiude a Milano il Mc Donald’s in Piazza San Babila. La decisione dell’azienda americana coglie di sorpresa perché a essere chiuso è un Mc aperto nel lontanissimo 1984 come Burghy e poi passato a Mc Donald’s. Si tratta del primo fastfood aperto a Milano e negli anni 80 era il ritrovo dei paninari.

Secondo la ricostruzione dei sindacati i circa 50 lavoratori sono stati avvertiti soltanto ieri a fine turno. A loro è stata consegnata una lettera di trasferimento. La Cgil Filcams ha dichiarato uno sciopero immediato e ha chiesto un incontro a garanzia che i dipendenti vengano tutti ricollocati.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA