Da Pd, M5S, Leu e Italia viva una mozione per sciogliere Forza Nuova. Fedeli: “L’assalto alla sede della Cgil è un gravissimo e inaccettabile attacco alla democrazia”

Fiore Forza Nuova
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Presenteremo la mozione per sciogliere Forza Nuova. Leu e M5s hanno detto che sono favorevoli così come molti esponenti di Italia viva. Mi stanno arrivano sottoscrizioni anche da Forza Italia”. È quanto ha detto a Radio Cusano Campus il deputato del Pd, Emanuele Fiano, parlando dell’assalto alla sede della Cgil di sabato (leggi l’articolo) in seguito al quale sono stati arrestati i leader di Forza Nuova Roberto Fiore (nella foto) e Giuliano Castellino.

“Molinari della Lega – ha aggiunto Fiano – ha detto che la matrice di questi scontri è neofascista, anche se non so se la voterà”Spero che saremo in grado di essere uniti e che il mandato al governo sia il più ampio possibile. Così si è sconfitto il terrorismo durante gli anni di piombo, con tutte le forze politiche unite”.

“Forza Nuova – afferma in una nota la senatrice Pd, Valeria Fedeli – va sciolta con urgenza sulla base della Costituzione e delle leggi Scelba e Mancino. In questi giorni, come gruppo Pd, su proposta della presidente Malpezzi, depositeremo una mozione in Senato chiedendo che sia calendarizzata e votata al più presto. I fatti di sabato scorso, con l’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil, coordinato e messo in atto da rappresentanti di organizzazioni neo fasciste come Forza Nuova, riportano ai momenti più bui e drammatici della nostra storia e rappresentano un gravissimo e inaccettabile attacco alla democrazia”

“Con questa mozione vogliamo parlare al Paese – aggiunge l’esponente Dem -, da qui anche l’adesione alla petizione lanciata su change.org dalla presidente del Pd Valentina Cuppi, e a tutte le forze politiche, sociali, sindacali, culturali per rilanciare i valori democratici e alzare e rafforzare l’argine culturale contro ogni forma di violenza eversiva, di fanatismo ed estremismo utilizzando tutti gli strumenti che la legge e la Costituzione prevedono. E’ infatti fondamentale, oggi più che mai, che tutta la società civile sia coinvolta e unanime nella condanna totale verso chiunque metta in atto azioni sovversive contro la democrazia”.

Leggi anche: Forza Nuova non si arrende. Dopo l’assalto alla sede della Cgil vuole il caos. Landini: “È un disegno preordinato”. Orlando: “Protesta usata per un salto di qualità eversivo”.