Napolitano torna in campo e blinda il Governo Letta: Se cade contraccolpi irrecuperabili per il Paese

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“E’ un periodo inquieto con rischi di paralisi”, così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano irrompe nel dibattito in occasione della cerimonia “del ventaglio”. Durante l’incontrato con la stampa parlamentare il Capo dello stato si è riferito alla drammatica situazione prodotta dalla crisi finanziaria Napolitano puntella il governo Letta: “Se cade l’esecutivo contraccolpi irrecuperabili per il Paese”. D’altra parte, Napolitano lo dice apertamente, “le iniziative di Letta sono apprezzate nell’Unione europea”

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Per la sinistra dei Tafazzi non c’è cura

Inutile nascondersi dietro alibi o rimpianti: il vaccino per il Covid l’hanno trovato ma per l’autolesionismo della Sinistra non c’è cura. A destra, dove Salvini e Meloni non si parlano e Forza Italia ormai ha poco da dire, come al solito si presenteranno con candidati

Continua »
TV E MEDIA