Niente vaccini europei all’Australia. Il Governo italiano secondo il Financial Times avrebbe bloccato l’export di una partita di 250mila dosi di Astrazeneca

ASTRAZENECA
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Secondo quanto riferisce il Financial Times, citando fonti riservate, il Governo italiano avrebbe bloccato la spedizione di un lotto di 25omila dosi del vaccino AstraZeneca destinato all’Australia. Si tratta, scrive il quotidiano economico, del “primo intervento di questo tipo da quando l’Ue ha introdotto nuove regole sulla gestione delle spedizioni di vaccini fuori dal blocco comunitario”. Secondo quanto riferisce lo stesso quotidiano, l’Italia avrebbe informato Bruxelles alla fine della scorsa settimana e la Commissione Ue non avrebbe posto veti al blocco. Sia AstraZeneca sia Palazzo Chigi non hanno finora commentato l’indiscrezione riferita dal Financial Times.