Non c’è solo MasterChef. Ecco MasterPizza. Ancora un talent culinario in tv: questa volta su Alice si sfidano i pizzaioli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ormai dici “cucina” ed è subito i tre giurati stellati, la gara dei concorrenti dai coltelli affilati, i piatti volanti ed il montepremi finale. Insomma, è subito MasterChef. Dal 7 febbraio, ore 21.30, sul canale Alice (221 del digitale terrestre) un altro neologismo si aggiungerà al nostro dizionario televisivo: MasterPizza. Si tratta del primo gastro talent, prodotto dal Gruppo LT Multimedia (editore anche dei canali Leonardo, Marcopolo e Nuvolari) e patrocinato dal Comune di Sorrento, che metterà al centro la sfida fra pizzaioli professionisti per trovare ed incoronare il Maestro Pizzaiolo d’Italia. Fra migliaia di candidature presentate, con una lunga selezione si è arrivati a formare una batteria di 60 pizzaioli professionisti, che inizieranno da Sorrento la loro gara a suon di forno a legna. Con una conduzione affidata all’attore Ivan Bacchi, saranno tre i giudici esperti che formeranno la giuria: Antonino Esposito, pizzaiolo sorrentino di fama internazionale; Cristina Lunardini, chef romagnola e consulente nel settore della ristorazione; Sergio Maria Teutonico, executive chef, noto assaggiatore e docente. Attraverso 22 puntate, questo nuovo format promette più di 80 sfide avvincenti, circa 300 tipi diversi di pizza da sfornare, una carrellata di chef stellati e ospiti d’eccezione ad arricchiranno il quadro gastronomico e tante sorprese tutte da gustare. Si premierà il talento, l’abilità del pizzaiolo di arrivare al palato dei giudici e di conquistarlo. Non resta che apparecchiare la tavola e armarsi di telecomando.