Obama vuole la guerra all’Isis. Il presidente americano chiede al Congresso poteri più ampi per combattere lo Stato islamico

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Guerra all’Isis. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, chiede ufficialmente al Congresso l’autorizzazione per combattere l’Isis. Il testo è stato inviato al Parlamento il giorno successivo alla conferma dell’uccisione da parte dei terroristi della volontaria americana Kayla Mueller. Obama chiede al Parlamento un’autorizzazione specifica a combattere l’Isis. Una richiesta che andrebbe rinnovata nel 2018, a fine mandato, qualora l’Isis fosse ancora attiva.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA