Oggi al Senato l’intervento di Conte sul caso dei finanziamenti russi alla Lega. Ma Salvini non sarà in Aula: “Mi occupo di sicurezza vera e di problemi veri, non di spionaggio”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ in programma oggi, alle 16.30, al Senato l’intervento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sul cosiddetto russiagate, il caso dei presunti finanziamenti russi che sarebbero stati destinati alla Lega. “Ho il comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. Ascolterò l’informativa – ha detto il leader leghista Matteo Salvini – quando avrò finito il comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza: noi parliamo di mafia e immigrazione, è quello per cui mi pagano lo stipendio. Non abbiamo chiesto né preso soldi da nessuno. Il resto è fantasia. La fantasia e i film di spionaggio di serie B… ognuno occupa il suo tempo come vuole. Io mi occupo di sicurezza vera, di problemi veri, immigrazione, mafia camorra. Di questo mi occupo, non di spionaggio”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA