Operazione recupero per le Borse europee

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

I listini europei tentano il recupero in avvio dopo la giornata negativa di ieri. A Milano il Ftse Mib sale dello 0,72% e il Ftse All Share dello 0,69%. Bene, in particolare, Saipem (+2,35%) sulle nuove indiscrezioni riportate da Il Sole 24 Ore rispetto alla volonta’ dell’Eni di cedere la sua quota nella societa’. Bene anche Azimut (+0,96%) ed Enel (+0,93%). Fincantieri guadagna l’1,19% dopo i conti semestrali pubblicati ieri sera. Debole, invece, Mediaset che arretra dello 0,19%. Da segnalare, infine, il debutto di Blue Note che ha aperto a 3,12 euro, invariata rispetto al prezzo dell’Ipo

Sul mercato dei cambi, euro poco mosso a 1,3519 dollari (1,3523 ieri) e a 137,26 yen (137,03) mentre il rapporto tra dollaro e yen si attesta a 101,52 (101,33). Per quanto riguarda il petrolio, il future settembre sul Wti scambia a 103,07 dollari al barile, in progresso dello 0,2%