Ostia, ragazzo aggredito fuori scuola: preso a calci e pugni davanti ai professori e genitori

Ostia, ragazzo aggredito davanti a genitori e professori fuori la scuola. Una violenza tra ragazzi davvero inaudita.

Ostia, ragazzo aggredito fuori scuola: un 16enne poco prima che iniziassero le lezioni è stato preso a calci e pugni davanti a professori e genitori. Il 16enne è stato accerchiato e non ha avuto né tempo né possibilità di difendersi. Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire quanto accaduto.

Ostia, ragazzo aggredito fuori scuola: preso a calci e pugni davanti ai professori e genitori

Ostia, ragazzo aggredito fuori scuola

Ad Ostia, in una scuola un episodio di bullismo scuote la comunità e l’istituto. Un ragazzo di 16 anni è stato picchiato da 5 suoi coetanei davanti ai cancelli della sua scuola superiore Carlo Urbani in via dell’Idroscalo. La vicenda è avvenuta dopo poco le 8 di mattina di ieri, quando il 16enne con zaino in spalla stava varcando il portone d’ingresso. Un gruppo di cinque ragazzi, di cui due sicuramente maggiorenni, l’hanno accerchiato ed aggredito.

Preso a calci e pugni davanti ai professori e genitori

Secondo le prime voci trapelate, ancora tutte da accertare, gli autori della spedizione punitiva avrebbero agito a volto coperto e sarebbero giunti davanti all’istituto pochi minuti prima dell’inizio delle lezioni a bordo di un’auto. L’aggressione si è consumata davanti ai professori e ad alcuni genitori che hanno assistito a un vero e proprio agguato. Solo un gruppo di adulti ad un certo punto è intervenuto per fermare la violenza e soccorrere il ragazzo. Il 16enne malcapitato è stato così trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Grassi dove è stato curato e dimesso in giornata.

Sono in corso le indagini dei carabinieri ai quali il ragazzo aggredito ha già detto di non conoscere il gruppo punitivo che l’ha massacrato di botte. Tuttavia, secondo le prime ricostruzioni, gli aggressori erano volti noti ai genitori degli altri alunni e la violenza sia stata frutto di problemi pregressi tra il 16enne e i ragazzi che hanno agito come se si fosse trattata di una resa dei conti.

Leggi anche: Roma, al Globe Theatre crollo di parte della scalinata: una decina di feriti tra i ragazzi

Pubblicato il - Aggiornato il alle 16:09
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram