Palazzo Chigi smentisce Repubblica. Sui Servizi segreti nessuna tensione tra Conte e Di Maio. Il ministro: “Ho piena fiducia nel premier”

dalla Redazione
Politica

“Sono totalmente prive di fondamento le ricostruzioni secondo cui vi sarebbero, da parte del presidente del Consiglio o di Palazzo Chigi, sospetti sull’operato del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio”. E’ quanto scrive in una nota l’Esecutivo smentendo un articolo pubblicato oggi da Repubblica sul tema del nomine dei vertici dell’intelligence. “Ho piena fiducia nel presidente del Consiglio e nei vertici dell’intelligence in un momento così complicato per il Paese” ha ribadito, poi, a Radio Anch’io, lo stesso ministro degli Esteri Luigi Di Maio.