Pallone d’Oro, il poker di Cristiano Ronaldo è servito. Con la vittoria di Champions ed Europeo il riconoscimento non poteva non andare al campione portoghese

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Con la vittoria della Champions League con il Real Madrid e dell’Europeo con il Portogallo, il Pallone d’Oro di quest’anno non poteva che essere assegnato a Cristiano Ronaldo. Il premio gli è stato consegnato da France Football. Il portoghese ha trionfato davanti a Messi e Griezmann. Nono in classifica anche il nostro Gigi Buffon. “È una grande gioia per me”, ha dichiarato in un’intervista tv all’Equipe Ronaldo al suo quarto successo del riconoscimento, “Sono fiero di ricevere questo trofeo. Ringrazio tutti quelli che mi hanno permesso di raggiungere questo traguardo.  Non ho mai pensato nella mia mente di vincere quattro volte. Sono molto felice”. Ronaldo aveva già vinto il premio nel 2008, 2013 e 2014. Ronaldo ha ottenuto 745 punti nella classifica del sondaggio del magazine francese France Football, staccando nettamente tutti gli altri concorrenti. Ora Ronaldo ha Messi nel mirino che ne ha vinti in tutto cinque. Ormai dal 2008 vincono sempre loro.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA